pixel code
Logo U-Hopper

Team

Amiamo definirci un "Data Intelligence Lab", nato nel 2010 dall'intuito imprenditoriale e dalla passione per il mondo dei dati e della tecnologia digitale che accomuna i nostri soci fondatori. Partiti come start up del centro di ricerca internazionale FBK, abbiamo visto crescere esponenzialmente il nostro business, anche grazie ai numerosi e più svariati progetti sviluppati negli anni.

Ma non parliamo solo di competenze, anche il team si è allargato rapidamente! Dopo l'esperienza di successo di Thinkinside (spin-off operativa dal 2015 nel mondo indoor tracking), che ha assorbito gran parte delle risorse, la nostra squadra è cresciuta e si è ristrutturata, arrivando a contare oggi undici collaboratori.

Scopri chi sta dietro ai progetti!

In U-Hopper amiamo e valorizziamo la diversità perché crediamo rappresenti una ricchezza. Diversi background di formazione, diversi percorsi di vita, diversi Paesi e una percentuale di quote rosa superiore alla media sono solo alcuni dei nostri punti di forza.

Immagine del dipendente
Daniele Miorandi Chief Executive Officer

Con più di 10 anni di esperienza nella conduzione di progetti europei e industriali di ricerca, Daniele è il nostro CEO e leader visionario. Quando non è impegnato nelle attività di gestione aziendale, lo potete trovare in sella alla sua bici, sulla cima d'una montagna o in compagnia dei suoi due bimbi, rigorosamente accompagnato dal suo classico humor all’inglese.

Immagine del dipendente
Diego Taglioni Senior Partner & Co-Founder

Imprenditore seriale con più di 20 anni di esperienza manageriale nel campo delle telecomunicazioni, Diego è il nostro esperto di business development. Ogni tanto la nostalgia lo assale e inizia a narrare al team le sue avventure nella terra del Sol Levante, dove ha trascorso un paio d'anni come business advisor.

Immagine del dipendente
Rossana Bartolacelli Product Manager

Bolzanina di origine e trentina d'adozione, Rossana è la Product Manager e mente creativa dietro la veste grafica di UH. Dopo aver lavorato come graphic designer in diverse agenzie italiane di comunicazione e digital marketing, approda in U-Hopper nel 2014. La sua principale responsabilità è assicurarsi che i tutti progetti abbiano una meta precisa e che i suoi colleghi sappiano cosa fare per raggiungerla. Quando non è occupata su Meet o a pianificare i prossimi sprint, trova anche il tempo di creare interfacce utili, belle e soprattutto user-friendly. Con il pallino della palestra e dei cibi sani, ogni giorno porta con sé in ufficio il suo sorriso contagioso e tanta energia positiva.

Immagine del dipendente
Stefano Tavonatti Senior Software Engineer

Fotografia ed elettronica sono le sue più grandi passioni.. oltre ai dati e ai codici, ovviamente! Sempre attento ai dettagli, è Stefano che risolve tutti i nostri bug. Preferisce il divano a qualsiasi altra attività sportiva, e il suo motto cita "la carne greva è la prova che lo sport fa male".

Immagine del dipendente
Marco Angheben Senior Software Engineer

Vent'anni di esperienza nello sviluppo software fanno di Marco la figura di più lungo corso del nostro team di sviluppo, avendo sperimentato negli anni un gran numero di piattaforme, linguaggi e tecnologie. Esperto di GIS, ama programmare e trovare soluzioni creative ai problemi. Nel tempo libero la fotografia è la sua più grande passione, ancor più se riesce a dedicarcisi fra i boschi e le montagne della Vallarsa. Pur di condividere la passione per il trekking e l'alpinismo, moglie e figlie sono ormai rassegnate ad attendere per lunghi momenti l'arrivo della luce giusta. Resta solo da convincerle che la musica classica non è noiosa e avrà completato l'opera.

Immagine del dipendente
Elena Leonelli Data Scientist

Nata e cresciuta a Trento, per poi trasferirsi in terra veneta, Elena si è laureata in Physics of Data all'Università di Padova. U-Hopper però l'ha richiamata in Trentino mentre ancora festeggiava il suo 110 e lode, conferendole il titolo di Data Scientist. Appena ne ha l'occasione, scappa in montagna per circondarsi di verde, aria fresca e per staccare un po' la spina. Pur sempre a patto che non ci sia una partita di Bang! in corso o un invito fuori per un gelato (che prende, rigorosamente, alla stracciatella!). Intraprendente e tenace, ha però un difetto - è un po' come San Tommaso: se non vede, non crede!

Immagine del dipendente
Samuel Bortolin Data Scientist e Software Developer

Se l’entusiasmo è il suo carburante quotidiano, la curiosità per le nuove tecnologie è di certo la scintilla! Cresciuto a pane, basket e matematica, Samuel adora ascoltare musica e non esce mai di casa senza le sue Beats. Ama sfrecciare a bordo del suo monopattino e guardare serie tv, magari mentre si gusta una buona pizza. Ah, e viaggiare. Non potrebbe farne a meno!

Immagine del dipendente
Luca Zardini Software Developer

Cresciuto tra i vigneti veronesi, Luca ha tre grandi passioni: la scienza, la storia e l'informatica; di quest'ultima ha scelto di farne il suo pane quotidiano, specializzandosi all'università. Ama anche seguire lo sport in televisione, calcio e tennis in primis, ma ammette che gli piace un po' meno praticarli. Molto meglio leggere un fantasy, un giallo o perfino un atlante: provate a chiedergli la capitale del Curaçao, lui la saprà di certo!

Immagine del dipendente
Nicola Arpino Software Developer

Nato in un piccolo paesino dell’entroterra pugliese e cresciuto nelle Marche, Nicola ha continuato il suo viaggio verso Nord fino ad approdare dapprima a Cesena per studiare Ingegneria e Scienze Informatiche e poi nel capoluogo trentino per terminare il ciclo di studi in Computer Science all’Università di Trento. Se non lavorasse in U-Hopper, di certo non si annoierebbe con tutti gli hobby che lo appassionano: dal teatro alla panificazione, passando per il restauro di auto d’epoca. Cos’altro aggiungere? Può capitarti di sentirlo strimpellare una chitarra o un mandolino - una passione, quella per la musica, tramandatagli dal nonno paterno.

Immagine del dipendente
Antonella Di Paolo Operations Officer

Trentina, nata sotto il segno dell’ottimismo, Antonella ha un dottorato in Gestione delle Risorse Umane e in UH fa (anche) questo: si prende cura dei suoi colleghi, a volte pure viziandoli. Lavoratrice e mamma di due bambine, la sua specialità non può essere che il multitasking. Quando riesce a ritagliarsi un po’ tempo libero adora guardare programmi di cucina e si diletta nella preparazione di dolci e pasticcini. Il suo cavallo di battaglia è la ‘torta della suocera’ al cioccolato: neanche il tempo di sfornarla, dice, che è già sparita!

Immagine del dipendente
Simone Brentan Software Developer

Amante e intenditore del buon caffè, si assicura che ogni risveglio inizi con una tazza del suo caffè preferito. Grazie alla rinnovata energia è pronto per affrontare il resto della giornata, risolvendo bug a destra e a manca. Quando non scrive algoritmi, si perde nei segreti del giapponese, tra un kanji e l’altro, in vista di un futuro viaggio. Sportivo sin da piccolo, non poteva poi mancare un po’ di attività fisica in palestra, per sfogare tutta l’energia rimasta alla fine della giornata. Nel poco tempo libero che gli rimane si rilassa guardando qualche serie tv, ma nulla di drammatico però!

Non solo lavoro, ma anche divertimento!

Siamo un team unito, pieno di energia ed intraprendente; lavoriamo sodo, siamo impegnati e ci piace sperimentare nuove tecnologie. Ma non siamo proprio dei nerd! Bilanciamo lavoro, vita, divertimento, e lo facciamo con stile, unendo la passione per la natura, lo sport ed il buon cibo!

Immagine guida IA

C'è un regalo per te!

Ricevi la nostra mini-guida dedicata all’Intelligenza Artificiale iscrivendoti alla newsletter.